Come cantare Neomelodico? Il canto neomelodico è un tipo di musica melodica e dolce, solitamente cantata in italiano. Origina da Napoli e si è diffusa in tutta Italia negli anni Ottanta.

Il canto neomelodico si caratterizza per la dolcezza dei suoi toni e per l’uso frequente di accordi di settima. La maggior parte delle canzoni sono ballate, anche se alcuni artisti eseguono anche brani più ritmati.

Le tematiche trattate nelle canzoni sono generalmente sentimentali o melodrammatiche, e spesso parlano d’amore, di sogni e di speranze. Molti artisti neomelodici hanno cantato anche canzoni sociali, che denunciano le ingiustizie e le sofferenze del popolo.

La storia del canto neomelodico ha inizio negli anni Ottanta, quando alcuni cantanti napoletani cominciarono a cantare in strada e nei locali notturni. In breve tempo il canto neomelodico si diffuse in tutta Italia, diventando un vero e proprio fenomeno musicale.

Negli anni Novanta il canto neomelodico conobbe un periodo di grande successo, grazie anche alla diffusione della televisione commerciale. In questo periodo vennero prodotti molti film e fiction ispirati al genere, che contribuirono a rendere il canto neomelodico ancora più famoso.

Nel nuovo millennio il canto neomelodico ha continuato a essere molto popolare, anche se alcuni artisti hanno abbandonato il genere per dedicarsi ad altri stili musicali. Tuttavia, il canto neomelodico continua ad essere amato da moltissime persone in tutta Italia.

Come cantare neomelodico in 10 step

Come cantare Neomelodico

In questo capitolo ti daremo alcuni consigli su come cantare neomelodico in 10 step.

1) Scegli il tuo repertorio:

il neomelodico è un genere musicale molto vasto, quindi scegli con attenzione i brani che vuoi cantare. Se non sei sicuro/a di cosa potrebbe piacere alla tua platea, chiedi consiglio ad amici e parenti o a persone che conoscono bene il genere.

2) Studia i testi:

una delle cose più importanti per cantare neomelodico è sapere bene i testi delle canzoni. Questo perché spesso i testi dei brani neomelodici sono molto sentimentali e raccontano storie d’amore, di gelosia, di delusione e così via. Se non conosci bene i testi, potresti incorrere in errori che potrebbero rovinare la canzone.

3) Trova la tua voce:

prima di cantare neomelodico, dovrai trovare la tua voce. Questo significa capire qual è il timbro della tua voce e quali sono le note che riesci a cantare bene. Se non sei sicuro/a di come fare, puoi chiedere a un professionista di aiutarti.

4) Scegli il tuo stile:

canto neomelodico non significa solo cantare canzoni d’amore. Infatti, esistono diversi stili di neomelodico, come il romantico, il napoletano, il classico e così via. Scegli quello che più si adatta alla tua voce e al tuo modo di cantare.

5) Impara a ballare:

se vuoi cantare neomelodico, dovrai anche imparare a ballare. Questo perché spesso i brani neomelodici sono accompagnati da coreografie che devono essere eseguite in perfetta sincronia con la musica. Se non sei bravo/a a ballare, puoi chiedere a un amico o a un familiare di darti qualche lezione oppure iscriverti a un corso di ballo.

6) Trova il tuo abbigliamento:

se vuoi cantare neomelodico in pubblico, dovrai anche prestare attenzione all’abbigliamento. Infatti, solitamente i cantanti neomelodici indossano abiti eleganti e glamour, come vestiti da sera o da cerimonia. Scegli quello che più ti piace e che meglio si adatta al tuo stile.

7) Scegli il tuo makeup:

se vuoi cantare neomelodico in pubblico, dovrai anche prestare attenzione al trucco. Infatti, solitamente i cantanti neomelodici optano per un trucco molto elaborato ed elegante, con ombretti scintillanti e labbra rosse fuoco. Scegli quello che più ti piace e che meglio si adatta al tuo stile.

8) Prova i tuoi brani:

prima di cantare in pubblico, è importante provare i brani che hai scelto di cantare. Questo perché così potrai essere sicuro/a di sapere bene i testi e di eseguire bene le coreografie. Puoi provare da solo/a oppure chiedere a qualcuno di aiutarti.

9) Registra i tuoi brani:

se vuoi cantare neomelodico in pubblico, dovrai anche registrare i tuoi brani. Questo perché così potrai essere sicuro/a di avere un supporto musicale professionale alle spalle. Puoi registrare i tuoi brani in casa oppure affidarti ad un professionista del settore.

10) Esibisciti in pubblico:

dopo aver provato i tuoi brani e registrato i tuoi file audio o video, sarai pronto/a per esibirti in pubblico! Scegli con cura l’occasione giusta per debuttare e fai del tuo meglio per far brillare la tua voce!